Essere mamma · Il meraviglioso mondo di Puppy

Ti amo, ma anche.

Ecco, ti guardo e penso a quanto ti amo.

Sei tutto il mio mondo, la mia vita è tua nella sua totalità. Ma c’è stato un tempo diverso che ormai mi sembra secoli fa.

Mi sento una mamma mostro nel pensare che esistono dei “ma anche”, ma è la verità, sacrosantissima.

Eccone alcuni, ma ne avrei un’infinità.

Amo i tuoi sorrisi al primo mattino, ma adoravo anche svegliarmi direttamente a mezzogiorno.

Amo leggere con te fiabe di lupi, maghetti, cagnolini ed elfi, ma adoravo anche albeggiare sparandomi intere serie TV come The Walking Dead, Friends o Trono di Spade.

Amo vederti sguazzare nel bagnetto, ma adoravo anche fare una lunghissima doccia calda, dove spegnevo il cervello e mi rilassavo (e diventava perfetta quando mi raggiungeva tuo padre).

Amo esplorare giardini e parchi con te, tenendoti per la manina mentre con occhi curiosi ti incanti a scoprire il mondo, ma adoravo anche i miei lunghi pomeriggi di shopping, le braccia piene di shopper e Jimmy Choo nuove di zecca.

Amo le tue facce buffe quando assaggi nuove pappe e nuovi sapori, che un po’ sputi e molto mangi visto il goloso che sei, ma adoravo anche gli aperitivi con gli amici, il mio drink preferito e le patatine lime e pepe rosa.

Amo sistemare i tuoi vestitini, così piccini e teneri, con dinosauri e Snoopy vari disegnati su magliette e felpine ma adoravo anche tenere il soggiorno in ordine che una foto su Cose di Casa ciao proprio.

Amo cullarti la sera, sentire che ti abbandoni tra le mie braccia e sprofondare in sogni fantastici che posso solo immaginare ma adoravo anche l’ultimo ritocco di rossetto prima di uscire per una serata tra baretti e musica dance.

Amo le intere giornate trascorse con te, seguire i tuoi ritmi di bambino e osservare i tuoi progressi, ma adoravo anche i fine settimana nelle SPA, con tutto il mio corpo coccolato dalle mani esperte di una massaggiatrice.

Amo tutto di te, ma adoravo anche la mia vita di una volta, inutile nasconderlo.

Ma sei così stupendo, hai un profumo così buono, uno sguardo così dolce, un nasino così perfetto che nonostante i molti “ma anche” non tornerei mai indietro.
Sei il cambiamento più sconvolgente e spettacolare che potesse mai capitarmi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...